Viaggi e disagi, ecco i consigli per un viaggio assicurato

0
20
viaggio assicurato

Quando pensi alle tanto sospirate vacanze, o a un viaggio dall’altra parte del mondo, non hai voglia di pensare anche a possibili disagi. Bagagli smarriti, furti, perdita di soldi o documenti, influenza che t’impedisce di partire all’ultimo minuto, sentirsi male in viaggio… Purtroppo queste realtà sono più comuni di quanto si pensi. Ecco perché è fondamentale scegliere una buona assicurazione di viaggio che ti tutelerà in caso di disagi, permettendoti di goderti appieno il viaggio. Ci sono tante compagnie tra cui scegliere mentre un elemento da prendere in considerazione durante la scelta è quello dell’attenzione al cliente. L’assistenza deve essere immediata e sicura in ogni parte del globo. A riguardo, in questa sezione dedicata ai codici promozionali Europ Assistance puoi trovare anche alcuni coupon che, oltre ad avere una polizza di qualità, ti permetteranno anche di risparmiare.

Punti chiave nello scegliere un’assicurazione

Tornando alle assicurazioni di viaggio, non tutte sono uguali. Esistono sia assicurazioni tradizionali sia quelle online; generalmente quest’ultime sono più convenienti sotto diversi punti di vista. Le assicurazioni online ti permettono di avere un preventivo personalizzato in pochissimo tempo grazie a un motore di ricerca, può acquistarle direttamente online in completa sicurezza, sono gestibili anche da smartphone e ovunque ti trovi nel mondo. Molto dipende anche da quanto viaggi. Se puoi concederti un solo viaggio all’anno sceglierai un’assicurazione “viaggio singolo”, se invece viaggi più spesso puoi optare per l’opzione “Multitrip annuale”.

Le assicurazioni, poi, offrono varie formule come la All Inclusive, ovvero che comprende tutto, e solitamente, su richiesta, è possibile chiedere l’assicurazione solo per il bagaglio o per la polizza medica. L’assicurazione All Inclusive è, generalmente, la più consigliabile proprio perché copre dalla maggior parte degli imprevisti, come quelli sopra citati. Le assicurazioni online offrono un servizio clienti attivo, generalmente attraverso una semplice chat ma anche in forma telefonica, quindi in caso di dubbi o domande non devi far altro che contattarli per ricevere le informazioni che desideri.

E’ fondamentale, inoltre, verificare i massimali e sotto massimali per ogni copertura; a volte un’offerta economica, che sul momento può sembrare allettante, in realtà non offre una copertura sufficiente.

Qualche dettaglio in più

La franchigia è un costo posto a carico dell’assicurato in diversi contratti di assicurazione di viaggio. Per esempio, la compagnia copre fino a 1000 euro di spese mediche all’estero con franchigia di 200 Euro. Per ottenere un esonero dalla franchigia è sufficiente pagare un supplemento al momento dell’acquisto. Se hai bisogno di un approfondimento sulla franchigia, ti suggeriamo anche questa guida di Repubblica su come mettere al sicuro una vacanza.

Quest’opzione è particolarmente consigliata a chi viaggia verso Paesi a rischio di alcune malattie. L’assicurazione di viaggio dev’essere in grado di tutelarti a 360°, quindi deve coprire le spese nel caso in cui un tuo famigliare sia costretto a raggiungerti, di ricevere assistenza alla tua casa durante la tua assenza e molto altro… Non limitarti quindi a valutare gli imprevisti più comuni pensando che le cose davvero gravi non potranno capitarti.

Sicuramente non ti succederà niente di male e ti godrai il tuo viaggio, ma è sempre meglio essere il più prudenti possibile.

Leggi le condizioni contrattuali prima di stipulare qualsiasi assicurazione di viaggio, che sia tradizionale oppure online. Se qualcosa non ti è chiara, rivolgiti al servizio clienti. Assicurati di aver compreso tutto appieno. Infine, leggi le recensioni e opinioni degli altri clienti. Internet ormai ti permette di conoscere le opinioni altrui su qualsiasi argomento, e le assicurazioni di viaggio non fanno eccezione. In questi tempi di pandemia da Covid-19, e anche nel periodo immediatamente successivo, quando il mondo del turismo si rimetterà in marcia con ancora maggior impeto, è importante scegliere un’assicurazione di viaggio che ti protegga da ogni problematica inerente al Covid-19.

A prescindere dal fatto che tu possa essere già vaccinato, o guarito dal Coronavirus, potresti ritrovarti a viaggiare in un Paese dove, all’improvviso, i casi di Covid-19 diventano numerosissimi e tornare in Italia potrebbe rivelarsi difficoltoso. Se, invece, non sei ancora stato vaccinato e non sei già guarito dal Covid-19, potresti contrarre il virus durante il viaggio, e quindi devi mettere in conto le eventuali spese per le cure e la quarantena.