Venezia: la Regina dell’Adriatico

0
939

Venezia è universalmente riconosciuta, per peculiarità urbaniche e artistiche, come una tra le più belle città del mondo. Assieme alla sua laguna, figura tra i siti italiani patrimonio dell’umanità UNESCO, presa d’assalto dai turisti, sia in estate che in inverno.

Clima

Il clima di Venezia è quello tipico della pianura padana, mitigato per la vicinanza al mare nelle temperature minime invernali (1 °C in media) e nelle massime estive (28 °C in media). La piovosità raggiunge i suoi picchi in primavera e in autunno e sono frequenti i temporali estivi. In inverno non sono infrequenti le nevicate (ma normalmente la neve tende a sciogliersi rapidamente), tuttavia la notte gela spesso, cosa che coinvolge anche le acque lagunari delle zone più interne. L’elevata umidità può provocare nebbie nei mesi freddi ed afa in quelli caldi. I venti principali sono la Bora (NE) dominante nei mesi invernali e primaverili, lo Scirocco in estate e, meno frequente, Libeccio.

Piazza San  Marco

Il luogo più celebre della città è Piazza San Marco, l’unica nel centro storico ad essere caratterizzata dal toponimo “piazza”. La Basilica di San Marco è situata al centro, colorata d’oro e rivestita da mosaici che raccontano la storia di Venezia, assieme ai bassorilievi che raffigurano i mesi dell’anno. Al fianco, unito dalla Porta della Carta, sorge il Palazzo Ducale. Qui sorgeva un castello, poi dato alle fiamme per far uscire Pietro IV Candiano che vi aveva trovato rifugio durante una sommossa. Ora il Palazzo è un museo, con opere dei migliori artisti veneziani. Da vedere la Sala del Maggior Consiglio, che per secoli fu la più grande sede di governo del mondo, il Ponte dei Sospiri, le carceri e i Piombi. Di fronte al Palazzo Ducale sorge il campanile di San Marco: costruito nel 1173 come faro per i naviganti, crollò il 14 luglio 1902 e venne interamente ricostruito. La loggetta in marmo rosso di Verona è un’opera di Jacopo Sansovino, e su di essa si trovano i bassorilievi che raffigurano allegorie con le imprese della Repubblica del Leone.

Musei e palazzi

A Venezia ha inoltre sede il ricercato museo Peggy Guggenheim, dove si trovano grandi opere di artisti tra i quali Ernst, Modigliani, Picasso, Mirò, Pollock e Kandinsky. Nella laguna importanti mete turistiche sono le isole di Murano, Burano e Torcello. L’isola del Lido è invece una rinomata località balneare, nonché sede del celebre festival del Cinema di Venezia. Afcacciano su campi, calli, rii e canali palazzi signorilli delle più ricche famiglie veneziane dell’epoca d’oro della città. Quasi tutti i palazzi sono identificati con il nome della famiglia che li ha fondati o che più vi ha lasciato il proprio segno. Tra i più famosi Palazzo Fortuny, Palazzo Grassi, Palazzo Mocenigo, Palazzo Grimani e Palazzo Loredan in stile gotico.

 

Views All Time
Views All Time
579
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
Loading...