Come spostarsi dagli aeroporti alle città?

0
129

Quando si arriva in aeroporto, il principale problema con cui si ha a che fare è il fatto di raggiungere la città in maniera rapida. Quali sono le modalità migliori per riuscirci? Nelle prossime righe, vediamo assieme alcune delle alternative principali in merito.

Autobus

Tra le principali opzioni per spostarsi dagli aeroporti ai centri urbani rientrano le linee di autobus. In questi casi, si ha a che fare con una situazione senza dubbio vantaggiosa dal punto di vista ecologico ed economico.

Esistono anche diversi contro, come per esempio il fatto che, se si ha bisogno di lavorare, non si ha certo modo di farlo agevolmente. Un altro aspetto da non trascurare riguarda la calca, che non tutti gradiscono. Soprattutto dopo un volo di diverse ore, si ha bisogno di comfort e di spazio.

Treno

Un’ulteriore alternativa da considerare quando si parla di come spostarsi dall’aeroporto è il treno. In questo caso, non si ha a che fare con il problema di non poter lavorare. Proseguendo con i pro della scelta del treno per spostarsi dall’aeroporto alla città, ricordiamo la rapidità e la possibilità di raggiungere in poco tempo diversi centri urbani.

Noleggio con conducente

Quando si chiama in causa il noleggio con conducente, si inquadra un’alternativa che si contraddistingue per diversi pro. Chi deve spostarsi da un aeroporto a un centro urbano, in questo modo ha la possibilità di ottimizzare i tempi e di trascorrere tutta la durata del percorso a lavorare se lo si ritiene necessario.

Un vantaggio del noleggio con conducente riguarda la possibilità di arrivare in maniera rapida anche in luoghi che non si possono raggiungere con il treno o con l’autobus. Questa modalità di trasporto è perfetta per chi viaggia per motivi di business.

Grazie a figure come i personal driver, professionisti messi a disposizione da aziende come Guidoo, è possibile avere ottime garanzie relative alla discrezione, al comfort e al rispetto dei tempi nei casi in cui è necessario arrivare puntuali a un meeting.

Quando si nomina il noleggio con conducente, è ovvio sottolineare il fatto che la durata del servizio può andare oltre al percorso tra l’aeroporto e il centro urbano. Come sopra specificato, sono tantissime le situazioni in cui persone che viaggiano per motivi di business ricorrono al NCC.

Scegliendolo è quindi possibile coprire le esigenze di spostamenti a medio termine e avere la sicurezza di essere in mano a professionisti validi e preparati in grado di soddisfare al meglio anche esigenze particolari (p.e. i viaggi di team building aziendale).

Taxi

L’ultima opzione alla quale si può fare riferimento quando si ha la necessità di spostarsi dall’aeroporto a un centro urbano/città dell’hinterland è il taxi.

In questo caso, un vantaggio da citare riguarda l’ampia disponibilità. Anche se il volo ritarda e si arriva presso lo scalo aeroportuale a notte fonda, si ha la certezza di trovare un taxi. Proseguendo con gli aspetto positivi di questa scelta, è importante fare riferimento alla possibilità di lavorare agevolmente. Sul taxi, se si ha la necessità di fare qualcosa con il pc o con lo smartphone (anche una rapida conference call), si può procedere senza problemi.

Per quanto riguarda invece i contro della scelta del taxi per spostarsi dall’aeroporto alla città, citiamo il fatto che non si può scegliere le peculiarità della macchina (in molti casi, soprattutto quando ci si deve recare a un evento aziendale, presentarsi con un’auto di lusso può rivelarsi congeniale).

Concludiamo facendo presente che, se ci si trova in un aeroporto che non si conosce, sussiste il rischio di salire su un taxi abusivo e di trovarsi a spendere cifre eccessive.

Views All Time
Views All Time
125
Views Today
Views Today
6

Commenta l

SHARE
federico
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità
Loading...